Mastoplastica Additiva

La Mastoplastica Additiva è un intervento che ha come obiettivo l’aumento del volume delle mammelle. La tecnica consiste nell’introduzione di protesi mammarie attraverso una incisione di piccole dimensioni posizionata attorno all’areola. Le protesi mammarie impiegate sono di primaria qualità.

L’intervento può essere eseguito in anestesia generale o in anestesia locale con sedazione profonda in clinica, non è lungo. L’intervento di mastoplastica additiva normalmente dura 1 h 30 min, ma a seconda delle difficoltà della tecnica può avere un tempo ridotto o aumentato di 30 minuti circa.

La misura della protesi verrà discussa con il chirurgo all’incontro che precederà l’operazione. In tale sede saranno quindi considerati attentamente fattori quali le dimensioni della mammella, del torace e la costituzione generale, nonché le preferenze personali.

Il lavoro e le attività sociali dovrebbero essere ridotte per almeno 1 settimana dopo l’intervento. Se il lavoro della paziente fosse tale da richiedere attività fìsica quale sollevamenti, spinte, etc., sarà necessario un periodo di convalescenza più lungo.

La guida può essere ripresa una settimana dopo l’intervento.

Potranno essere riprese le attività sportive dopo 4-6 settimane a seconda della intensità dello sforzo.

I commenti sono chiusi.